.Di sogni fatti carne.

Come fossero aghi i tuoi sguardi
a pungolare la pelle bianca
e come tiepida lava le tue parole
ad ingannare i pudici rossori
Scie di scirocco
le tue dita lungo i morbidi fianchi
e cascate di brividi
i tuoi respiri sulla nuca scoperta

Come sogno fatto carne
appari negli occhi socchiusi di mattina presto
e ti ritrovo qui
malizioso complice nella mia vagheggiante visione.fb_img_1547125946124

Annunci

.Scrivi che ti passa.

Fiato all’angoscia
_eterea via di fuga_
Tritato di verità
gentilmente offerto ai curiosi.
E tutti quei fiori nella bocca
ad arginare i dolori.
E il sudore
per quel canto dell’anima
eviscerato dallo stomaco stracolmo.

Mio conforto, mia redenzione
soccorrimi ancora nelle mie continue conversioni
e nuovamente assistimi
negli ineluttabili giochi della sorte.fb_img_1546800039116

.Best wishes.

Traccia consumata
l’illusione di cicli che si chiudono
[o che si aprono]
un rinnovo apparente
comodo adagiarsi nell’attesa
_dolce torpore carico di speranze senza basi_
Appaia dunque amaro il mio augurio
_che sia un risveglio_
brusco o lento, dall’acedia dei sensi
e che di nuovo vi sia solo un giorno
_ogni giorno_
continuamente onorato nell’assecondare la nostra natura d’amare.FB_IMG_1546183706298

Il segreto

Incastrato tra le ciglia _ti trattengo_
Come un desiderio mai espresso
_sulla punta della lingua_
Custodisco con cura
la forza innata che mi sospinge a te
Vacillo leggermente
all’idea dei tuoi occhi su di me
_di quella dolcezza_
umile, potente arma
alla quale cederei nella mia resa perfetta.FB_IMG_1546021398546

Il nascondiglio

Nascondimi nel tuo respiro
quando sprofondo nella fragilità della notte
toccami appena
e tienimi sulle dita sul bilico di una carezza
Ti resisto, immobile _ma fingo_
il fiato corto mi tradisce
Stringimi nel palmo di una mano
io non ti sfuggirò
resterò accesa nella tua idea di passione
facendomi desiderio dei tuoi sogni più veri.

FB_IMG_1545328059107

Fuoco nel fuoco

Due fuochi paralleli_noi
ai margini della realtà [una delle tante]
Alimentati da altre fiamme
ardono all’infinito
_la solitudine li riduce in cenere_
Così fiero il tuo
eppure si disperde dietro fiammelle fatue
Quel lampo _che dall’alto osservi_
non arriva fino a te
Quella pace che ti sfiora soltanto, non ti avvolge mai
_ti sfugge dalle mani_
[che non è l’ego a discernere
ma l’indole a proteggere]
Insistiamo ad ardere dunque ognuno dal proprio lato
[come l’universo chiede]
sopravvivendo ancora di inesauribile ricerca.FB_IMG_1544131266464

Il gioco delle parti

Dritta sul limite
_tra gioco e realtà_
distrattamente passeggio
In bilico perfetto
sospendo le mie parole nella tua bocca
mentre prendono il volo nella mente
_ti accendo_
Mi segui _ti vedo_
ti istruisco come un bimbo inesperto
per poi cedere [solo un attimo dopo] alla tua volontà
Lecito alternarsi d’intenzioni;
al contempo vincitori e vinti
in questo gioco perverso che è la vita.

FB_IMG_1543422796918